seguimi tramite email

sabato 30 novembre 2013

LA TORTA SEDERE

Ricevo un sms da una cara amica che mi scrive "te lo chiedo così a bruciapelo... mi faresti una torta a forma di sedere che indossa delle mutande un po' da nonna?"
OHMAMA!!! 
Mi spiega che è per una festa a sorpresa per una sua amica, e da un lato la voglio aiutare, dall'altro mi viene una certa ansia da prestazione.
Ho sempre fatto torte solo per noi della famiglia, mai su commissione.
Bene. C'è sempre una prima volta. Dico di sì.
E questo è stato il risultato...


C'era anche una scritta, ovviamente anche quella su commissione, che però non era carino pubblicare, anche se il significato lo sanno solo quelli che l'hanno pensata e ovviamente la festeggiata.

Ho fatto una base un po' più sostenuta del classico pan di spagna, e l'ho farcita per quattro strati con ricotta e nutella, poi scolpita e ricoperta di pasta di zucchero.

Nessun commento: